COSA STO LEGGENDO IN QUESTO PERIODO - I miei libri preferiti

LIFE STYLE

Parliamo di lettura, ti mostro le mie scoperte dell’ultimo periodo e quei libri che sono da sempre dei must have all’interno della mia libreria.

 

Le scoperte del mese sono stati questi due libri di Gianluca Gotto, mi hanno preso tantissimo, li ho trovati molto coinvolgenti e sono riuscita a terminarli in pochissimi giorni. Entrambi sono stati di grande ispirazione e mentre li leggevo mi hanno lasciato una sensazione di positività e ottimismo.  Due titoli che fanno riflettere sul significato di felicità, e sul fatto che non sempre i classici schemi di vita funzionano per tutti. Gianluca attraverso i suoi libri ti invita a ragionare fuori dagli schemi e riesce a trasmetterti la forza per tornare a credere nei tuoi progetti, mostra come spesso sia necessario uscire dalla propria comfort-zone per poter capire quali sono le nostre coordinate della felicità. 

  

 

 

Le coordinate della felicità – Gianluca Gotto  /  Come una notte a Bali – Gianluca Gotto 

_

 

 

Questo è uno di quei libri da avere nella propria libreria/collezione, contiene un infinità di spunti di riflessione, un saggio che illustra come l’umanità, attraverso le proprie finzioni, abbia condizionato la propria specie e poi l’intero ecosistema. Harari spiega come l’uomo grazie alle proprie costruzioni sociali e alla propria immaginazione sia l’unica specie in grado di andare oltre i limiti imposti dalla biologia. 

  

  

 Sapiens – Yuval Noah Harari  

_

 

 

Cercavo una lettura leggera e scorrevole quando ho trovato questo libro, una versione alternativa dell’Odissea raccontata da un punto di vista femminile, questo romanzo mette il luce i pensieri e le prerogative caratteriali di tutte le donne che Ulisse incontra durante il suo viaggio di ritorno ad Itaca. L’ho trovato molto interessante, ed è stata un occasione per rileggere in maniera molto più leggera il poema Omerico dell’Odissea.

 

 

 

 

L’odissea raccontata da Penelope, Circe, Calipso e le altre – Marilù Oliva

 

_

 

Uno dei miei libri preferiti in assoluto, uno di quelli che lasciano il segno, con un significato profondo, da leggere almeno una volta nella vita. Racconta la storia di un viaggio per inseguire il proprio sogno. Un libro che attraverso la storia del protagonista Santiago, ci insegna utilizzando diverse allegorie quanto sia importante credere nei propri sogni, non arrendersi mai e imparare a cogliere il lato positivo di ciò che ci accade anche quando le cose ci appaiono negative.

 

L’alchimista  – Paulo Coelho

_

 

 

Se ancora non segui Mimi Ikonn sui social ti invito a farlo, questo libro mostra un interessante punto di vista sui rapporti interpersonali atraverso quella che lei chiama la teoria bingo: Ogni essere umano ha dentro di sè due energie, quella maschile e quella femminile, la prima ci aiuta a confrontarci con il mondo esterno, ci rende forti e indipendenti mentre la seconda ci rende intuitivi, creativi e ci aiuta ad amare e a connetterci con gli altri, il bingo è l’equilibrio tra queste due energie. Un libro di crescita personale, volto al miglioramento della propria vita sociale in termini di relazioni amorose e amicizie.

  

The bingo theory – Mimi Ikonn

_

 

Un libricino leggero, scritto in modo semplice e scorrevole ma che allo stesso tempo racchiude un significato potente e profondo,  attraverso quattro regole ”pilastro” l’autore ci insegna come cambiare radicalmente il modo in cui pensiamo per poter sviluppare un approccio migliore alla vita che ci permetta di vivere bene in primis con noi stessi e poi con gli altri.

 

I quattro accordi – Don Miguel Ruiz

_

 

 

Questo è uno di quei libri che può cambiare totalmente la visione della tua vita, un volume molto interessante dove l’autore ci mostra attraverso prove scientifiche come le nostre credenze e i nostri pensieri possano modificare la biochimica del nostro corpo, ci aiuta a capire quali sono i condizionamenti e le credenze che ci portiamo dietro e come riprogrammare il nostro pensiero per migliorare il nostro modo di vivere. Nel libro sono presenti alcuni concetti tecnici di biologia molecolare ma sono spiegati in maniera molto semplice e sono di facile comprensione anche per chi come me non è del mestiere.

 

La biologia delle credenze – Bruce H. Lipton 

_

 

 

Libro ben scritto, che per quanto mi riguarda ha svolto il suo compito ed è stato molto efficace nell’aiutarmi a modificare alcune cattive abitudini ed essere più produttiva. Al suo interno troverai molti spunti di riflessione, esempi e consigli pratici per essere più consapevole e prendere in mano le tue abitudini e migliorare così il tuo stile di vita. Nello specifico ci insegna come nascono le abitudini, come crearne di buone e come eliminare quelle cattive.  

 

Piccole abitudini per grandi cambiamenti – James Clear

_

 

 

La bibbia della sana alimentazione,  una lettura molto chiara e semplice, a mio avviso essenziale per capire meglio come funziona il nostro corpo e come reagisce ad ogni alimento che ingeriamo. Michael Greger ci insegna nel dettaglio attraverso dati scientifici a cosa serve ogni alimento e tutti quelli che sono i suoi benefici. Ci fa comprendere come attraverso un’alimentazione vegetale bilanciata il nostro corpo può curarsi da solo dalle più comuni malattie del nostro secolo.

 

 

 

Sei quel che mangi – Michael Greger

_

 

Un libro chiaro e scorrevole che spiega in maniera molto semplice come approcciarsi alla meditazione. Te lo consiglio se ti stai interessando a questa disciplina ma meditare ti sembra un concetto troppo astratto e complicato e non sai da dove cominciare.  Ho amato le illustrazioni che rendono divertente e leggera la lettura ed ho trovato molto utile il capitolo della meditazione guidata suddiviso per settimane. 

 

 

Basta poco – Sukei e Elizabeth Novogratz

_

Questo è uno di quei libri da leggere se hai voglia di metterti in discussione, un manuale di crescita personale, scritto con un linguaggio molto chiaro. Spiega in maniera scientifica come il cambiamento dentro di noi è sempre possibile,  successivamente ci mostra in modo pratico come possiamo affrontare questo cambiamento, lavorando sul nostro subconscio per poter migliorare tutte quelle che sono le nostre abitudini dannose e disfunzionali.

  

 

 

 Joe Dispenza – Cambia l’abitudine di essere te stesso

_

 

Spero che questo post sia stato d’ispirazione e ti abbia aiutato a scegliere il tuo prossimo libro da leggere  (:

Sono curiosa di sapere quali sono i tuoi libri preferiti ..

Fammi sapere lasciando un commento qui sotto!

 

 

 

Mi chiamo Micol, sono Interior designer. Mi occupo di progettazione e decorazione di interni. Questo è il mio blog, dove posso condividere con voi idee, tendenze e soluzioni per arredare al meglio la vostra casa. Amo osservare e scoprire posti nuovi, attraverso i viaggi trovo spesso la giusta idea e l’ispirazione per tutti i miei progetti. In questo spazio troverete anche contenuti a tema travel e life style, con la speranza che possano motivarvi ed essere uno spunto creativo anche per voi.

Buona lettura !

Seguimi  sui  social !

   

SHOP MY PRESETS

SHOP THE FEED

CERCA NEL BLOG